Electrum Wallet

Cos’è il wallet Electrum?

Electrum è un wallet desktop sviluppato per conservare Bitcoin, tra i più robusti a livello di sicurezza. Utilizzabile sia da utenti principianti che da esperti, questo wallet presenta un’interfaccia utente non facile da interpretare soprattutto all’inizio, ma in questa guida vedremo come usare Electrum per mettere facilmente al sicuro i propri Bitcoin.

Tipo Wallet software
Controllo chiavi private
✔️
2FA
Semplicità d’uso
⭐⭐⭐
Validazione ✔️
Anonimo
Open Source
✔️
N° valute gestite
1

 

Cos’è Electrum e come utilizzarlo

Nonostante un’interfaccia grafica che richiama da vicino gli Anni 90 e le prime edizioni di Windows, Electrum rappresenta uno dei portafogli per Bitcoin più sicuri in circolazione, quindi è consigliato a tutti i tipi di utenti che utilizzano Mac, Windows, Linux ed Android. Il software è completamente open source, con il fattivo contributo della community degli sviluppatori che, dal basso, ha partecipato alla revisione del codice, migliorandolo release dopo release.
IMPORTANTE: è stata riscontrata una vulnerabilità del wallet, precedente alla versione 3.0.5. Si raccomanda di scaricare una versione aggiornata.

Electrum Wallet è un software che richiede l’accesso ad Internet quindi, a differenza di portafogli hardware come Ledger o Trezor, si potrebbe incorrere in problemi di sicurezza ma, con i dovuti accorgimenti, è possibile trasformare Electrum in un supporto Cold Storage. Questi trucchi devono essere seguiti a maggior ragione per l’assenza di 2FA (2 factor authentication), che espone il software ad attacchi malevoli e a violazioni della sicurezza. In caso di necessità si può ripristinare il funzionamento del wallet utilizzando le due chiavi private principali fornite durante la creazione dell’account.

Ottimo il punteggio su CryptoCompare (4 su 5 stelle): le numerose recensioni positive degli utenti sono merito anche di un Team di supporto molto attento e veloce nella risoluzione di eventuali problemi.

Electrum è sicuro?

La sicurezza di Electrum è di livello medio/alto, ma con i dovuti accorgimenti si può elevare il livello di protezione. Essendo un software che richiede l’accesso ad Internet per funzionare sconta una vulnerabilità maggiore rispetto a portafogli hardware offline come Ledger o Trezor. Il consiglio è quello di limitare gli accessi o, meglio ancora, utilizzare per la configurazione iniziale un computer da tenere successivamente staccato dalla Rete.

Quali criptovalute supporta Electrum?

Questa è decisamente la nota più negativa infatti supporta solamente Bitcoin (BTC).

Come si installa il portafoglio Electrum in modo sicuro?

  1. Accedi al sito ufficiale e clicca su Download.
  2. Scollega il tuo computer dalla Rete.
  3. Avvia l’installazione di Electrum.
  4. Scegli tra le tre diverse opzioni Windows, Mac oppure Linux, in base al sistema operativo installato sul tuo computer.
  5. Una volta partita l’installazione usa le opzioni predefinite nelle prime due schermate e seleziona “Auto connect” e “Standard wallet

  6. Seleziona seed Segwit.
  7. In questa fase Electrum genererà una sequenza di 12 parole (seed di backup del wallet), che consente di ripristinare il portafoglio nel caso fosse necessario.
    IMPORTANTE: mantenere sempre al sicuro i seed di backup, meglio annotare la sequenza a mano su due fogli di carta da conservare in posti diversi.

  8. Per verificare che tu abbia annotato correttamente il seed di backup, sarà chiesto dal wallet Electrum di reinserire la sequenza di 12 parole.
  9. Scegli una password per crittografare il tuo portafoglio. Questa password NON sarà richiesta per ripristinare il portafoglio dal seed di backup ma serve per tenere i bitcoin al sicuro, in caso di malaugurato furto o rottura del computer. Si può resettare la password con il seed.
    electrum guida password
  10. Dopo aver inserito la password, si aprirà la finestra principale di Electrum che indica la fine della configurazione base. Ora abbiamo creato un cold storage di Electrum, in quanto wallet staccato da Internet.
  11. Ripeti l’intera operazione su un PC connesso ad Internet, da utilizzare tutti i giorni.

Come si trasferiscono i Bitcoin da exchange a Electrum in modo sicuro?

Ora vediamo come trasferire i Bitcoin in tutta sicurezza, considerando che il nostro wallet Electrum è stato blindato.

    1. alla finestra principale seleziona Wallet e poi Information.
    2. Apparirà una finestra con un codice che inizia per xpub.
      cold wallet electrum
    3. Copia la stringa su un foglio di testo e salvalo su una pennetta USB.
    4. Riparti dal punto 7 della precedente guida e seleziona, sul wallet Electrum utilizzato sul computer da tenere online, Use public or private keys.
    5. Incolla la stringa di codice che inizia per xpub. In questo modo sarà creato un wallet per ricevere Bitcoin in modo sicuro.
    6. Vai su Receive.
    7. Copia l’indirizzo e incollalo sull’Exchange da cui vuoi ricevere i fondi e richiedi il pagamento.receive electrum

Opinioni su Electrum

Electrum, nonostante l’interfaccia retrò e la difficoltà riscontrata soprattutto nei primi utilizzi, rimane uno dei desktop wallet più sicuri quando si segue la procedura “cold” per renderlo esente da rischi. Nota negativa è rappresentata dal fatto che questo wallet è utilizzabile solo con Bitcoin. Adatto solo a chi detiene il re delle criptovalute, altrimenti meglio virare verso wallet dall’offerta più completa.